Come prevenire il diabete? Un aiuto dagli Omega 3

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Gen 2014 alle ore 8:41am

Dagli studi eseguiti su un campione di persone di diverse fasce d’età, è emersa una stretta correlazione tra gli acidi grassi contenuti all’interno del pesce, meglio conosciuti come Omega 3, e la loro funzione di riduzione dei rischi d’insorgenza della patologia del diabete.

I ricercatori hanno infatti scoperto che nei soggetti che avevano sviluppato il diabete, vi era una percentuale del 33% in meno di concentrazione sanguigna di Omega 3, mentre, viceversa, in coloro che avevano una buona percentuale di acidi grassi nel proprio sangue il rischio di ammalarsi di diabete era ridotto.

Con questo, tali scienziati, sono arrivati alla conclusione che un livello alto di Omega 3 presente nell’organismo aiuta a prevenire il rischio di contrarre il diabete. Inoltre, un’alimentazione, che permetta un maggiore assorbimento di Omega 3, deve basarsi su almeno due pasti a settimana di pesce grasso (salmone, sardine, trote, acciughe e sgombri) associata ad una regolare attività fisica.