Un pacco contenente una testa di maiale è stato recapitato alla sinagoga di Roma. Sul posto sono intervenuti subito gli artificieri per verificarne il contenuto dopo l’allarme arrivato alla polizia.

Il pacco, non conteneva messaggi né mittente, è arrivato tramite una società privata di spedizioni.

Intanto sono in corso indagini per capirne la provenienza. Il sindaco Ignazio Marino ha commentato quanto accaduto con queste parole: “Chi offende la comunità ebraica oltraggia Roma“. “Sono vicino al presidente Riccardo Pacifici, al rabbino capo Riccardo Di Segni e a tutti i componenti della comunità”.

Tale gesto insano è stato compiuto a pochi giorni dalla Giornata della Memoria per il ricordo della Shoah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.