Un aiuto naturale, nella cura dell’Aids, potrebbe arrivare dai gerani. A scoprirlo, un gruppo di ricercatori tedeschi della German Research Centre for Environmental Health di Monaco. Dallo studio condotto, il team di scienziati è riuscito ad accertare che la varietà africana di questi fiori, agirebbe contro il virus HIV bloccandone la replicazione nell’organismo umano.

A dire degli esperti, il geranio africano (Pelargonium sidoides) sarebbe capace di inattivare una delle due tipologie di HIV, la HIV-1 responsabile della maggior parte dei casi e prevalente rispetto all’altra.

I ricercatori hanno infatti accertato che l’estratto di questo particolare tipo di geranio è capace di proteggere il flusso del sangue svolgendo un’azione immunizzante per le cellule, senza causare effetti collaterali all’organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.