La Toyota ha fatto sapere che ritirerà dal mercato di tutto il mondo, ben 1,9 milioni di vetture Prius, a causa di un problema al sistema ibrido che potrebbe portare all’arresto improvviso del veicolo.

Tali autovetture, sono l’ultimo modello della gamma Prius, e sono state prodotte tra il 2009 e il 2014. Verranno ritirate per riprogrammare il software di gestione al sistema ibrido (motorizzazione a benzina e a elettricità).

La casa giapponese sottolinea che “Nel peggiore dei casi, il veicolo può fermarsi mentre il conducente sta guidando. Lo consideriamo un problema di sicurezza e per questo abbiamo deciso il ritiro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.