Camminata veloce e corsa fanno bene anche alla vista

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Feb 2014 alle ore 10:00am


Fare un po’ di esercizio fisico fa bene alla salute, come del resto anche una camminata veloce e una bella corsetta.

Secondo una recente scoperta, una camminata a passo sostenuto o una corsa, sarebbe in grado di proteggere anche la salute degli occhi e di prevenire la degenerazione della retina oltre che tutelarne la sua funzionalità.

A dimostrarlo è stato uno studio condotto sui topi e pubblicato sul Journal of Neuroscience da Eric Lawson e Jeffrey Boatright della Emory University. Il quale suggerisce che pazienti con i primi segni di maculopatia (malattia della retina molto diffusa negli anziani) potrebbero registrare un rallentamento della degenerazione retinica grazie ad un piano di attività fisica.

I ricercatori hanno sottoposto le cavie a 4 settimane di attività fisica su un tapis roulant e dopo la seconda settimana hanno causato loro la degenerazione retinica con un flash di luce forte.

Da qui, hanno poi confrontato il danno retinico dei topi sottoposti a un’ora di corsa al giorno per cinque giorni a settimana con quello di topi con lo stesso danno retinico ma inattivi fisicamente. Ebbene gli occhi del primo gruppo di topi sono risultati protetti dalla ginnastica, la retina era meno degenerata e nell’occhio vi era la presenza di un fattore di crescita: ossia il BDNF, una molecola protettiva delle cellule nervose e retiniche.