Quadro di Lucio Fontana rubato a Milano, vale 500mila euro

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Feb 2014 alle ore 11:56am

Nella notte tra martedì e mercoledì è avvenuto un furto al Museo Pecci in Ripa di Porta Ticinese. Ad allertare la polizia alle cinque e mezza sono stati gli agenti della vigilanza privata dopo aver sentito l’allarme suonare.

Ignoti hanno rubato un quadro di Lucio Fontana, “Concetto spaziale 1962” il cui valore dell’opera è ingente. Tant’è che il quadro in questione è apparso sul catalogo generale dell’artista nel 1986, e il 30 novembre scorso è stato presentato a un’asta, a Prato, andata invenduta in quanto il suo valore è stimato tra i 400 e i 600mila euro.

I ladri sarebbero entrati dal cortile forzando un braccio motore di un cancello elettrico. Gli investigatori stanno cercando attraverso le telecamere di sorveglianza di fornire elementi utili all’individuazione dei ladri.

Il quadro era al centro di un’esposizione (dal 21 gennaio al 15 febbraio) che metteva assieme l’opera di Fontana (della galleria Farsetti Arte) a un’altra di Anish Kapoor, presente con “Here and There” del 1987 (della collezione del Museo).