Un recente studio condotto presso l’istituto Karolinska di Stoccolma e pubblicato, su Annals of epidemiology, dimostra che il vino possiede proprietà salutistiche, purché il suo consumo sia moderato.

Un bicchiere al giorno per l’uomo e mezzo per la donna farebbero guadagnare 1,3 anni di vita per i maschi e di un anno e mezzo per le donne rispetto alla persone astemie, ma non di più, perché altrimenti la sopravvivenza si ridurrebbe.

Secondo i ricercatori, che hanno esaminato il consumo giornaliero di alcolici di oltre 67.000 persone in 15 anni, di mezza età nonché anziani, e eseguito un’analisi tra consumo di alcol e lunghezza della vita, il vino può contribuire ad allungare la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.