Le mogli di uomini che lavorano molto hanno una salute migliore. A rivelarlo è uno studio.

La ricerca, pubblicata sul magazine Social Forces condotta dall’Università del Texas di Dallas e da quella dell’Indiana, ha scoperto che le donne che hanno mariti schiavi del lavoro, hanno una salute migliore, perché hanno una maggiore disponibilità economica che permette loro di curarsi e farsi belle.

Lo studio ha analizzato coppie di quarantenni, mettendole a confronto a seconda delle ore lavorate da entrambi.

Da qui, i ricercatori hanno però scoperto che la salute migliore non viene rilevata di contro, in uomini che hanno mogli in carriera costrette a fare straordinari, probabilmente perché l’entrata economica è più bassa o perché spesso, sono costretti a collaborare anche loro in casa e ad occuparsi dei figli, avendo poco tempo per sè stessi.

Stare in salute dunque, sarebbe legato ad un particolare equilibrio familiare che si andrebbe a creare, ottenuto da un marito che lavora più della moglie, arrivando a stare in ufficio circa 40 ore a settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.