Cerotto con microaghi per una vaccinazione fai da te

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Mar 2014 alle ore 7:37am


Il team di Mark Prausnitz del Georgia Institute of Technology ha ideato un cerotto per applicazione cutanea ‘fai da te’, evitando così, di andare dal medico e di sottoporsi ad una iniezione.

Tale marchingegno, illustrato sulla rivista Vaccine è un cerotto già testato su un campione di 100 persone.

Secondo i ricercatori tale vaccino-cerotto qualora fosse utilizzato dalla popolazione, potrebbe rivelarsi molto utile per ridurre le spese per le vaccinazioni contro l’influenza stagionale ed aumentare conseguentemente anche la copertura vaccinale. Esso contiene tanti micro aghi che penetrano superficialmente nella cute rilasciando così il vaccino.

Per adoperarlo bastano poche mosse seguendo le istruzioni indicate. Il dolore è praticamente nullo. Coloro che lo hanno testato sulla spalla hanno riferito di 1,5 punti su una scala di misura del dolore percepito da zero a 100, contro i 15 punti datti alla classica iniezione del vaccino.

Infine il cerotto-vaccino, potrebbe essere anche venduto in farmacia o spedito a casa via posta, evitando il sovraffollamento degli studi medici nei periodi influenzali.