Laura Pausini: evento unico e sold out al Theater at Madison Square Garden, grandi duetti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Mar 2014 alle ore 5:01pm


Laura Pausini ha scelto uno dei luoghi simbolo della musica per festeggiare i suoi vent’anni di carriera, invitando sul palco con lei artisti di fama internazionale, colleghi e amici, incantando con la sua musica, il pubblico del Theater at Madison Square Garden di New York.

Ieri sera, nel tempio della musica, sold out da giorni, la Pausini visibilmente emozionata, ha aperto il concerto sulle note di Se non te, uno dei brani inediti dell’album 20 The Greatest Hits, uscito il 12 novembre 2013 (Atlantic Warner Music).

Nel corso dello spettacolo, l’artista si è esibita in numerosi duetti: con lo storico collaboratore e amico, Biagio Antonacci; con il quale ha cantato Viveme, brano da sempre apprezzato dal pubblico di tutto il mondo e con cui Laura ha vinto il premio più ambito per la musica, il Grammy.

Poi è stata la volta di Ivete Sangalo, la regina della musica brasiliana, accolta da un lunghissimo applauso. Con lei Laura ha eseguito un’eccezionale versione italo/portoghese del brano Le cose che vivi.

A seguire sono arrivati i ragazzi de Il Volo che hanno unito, per la prima volta, le loro voci con quella di Laura sulle note di In assenza di te, regalando al pubblico presente una versione inedita e intensa di questo brano di successo conosciuto in tutto il mondo e in ben tre lingue.

Emozioni forti anche con il duetto con l’amico Miguel Bosé con il brano Te Amaré accompagnati dalla grande 20 The greatest Hits Orquestra.

Ultima ospite, è stata l’icona della musica latina, Gloria Estefan, con la quale la Pausini ha cantato Sonrie (Smile), duetto presente anche nel disco The Standards. Le due artiste hanno regalato una performance unica ad una platea entusiasta che le ha ringraziate con un lunghissimo applauso.

Laura Pausini, vestita dallo stilista Giorgio Armani, ha ripercorso la sua carriera attraverso i suoi aneddoti e alcuni dei suoi brani più famosi. Dai più recenti, come Limpido in versione spagnola ad altri più vecchi, riarrangiati in una veste nuova, alternando atmosfere rock e melodie, impreziosite da 14 archi presenti in scena.

In prima fila, ad applaudire Laura, c’era anche l’amico Jovanotti con sua famiglia.

Ma The Greatest Hits Tour non termina. La bravissima Laura, ha infatti già annunciato nuove date italiane ed estere. Dopo Toronto (9 marzo), la cantante sarà nuovamente in Italia, all’Arena di Verona (2 e 3 maggio) e al Teatro Antico di Taormina (10 e 11 maggio), con lei anche 40 musicisti e 6 ballerini.
L’artista volerà poi in Australia, a Melbourne (12 giugno) e a Sydney (14 giugno) e successivamente in Russia, toccando Mosca (21 giugno) e San Pietroburgo (25 giugno), per poi tornare oltre oceano, a Los Angeles (3 ottobre) e Las Vegas (4 ottobre).

The Greatest Hits Wold Tour è prodotto da F&P Group. Per info: www.laurapausini.com e www.fepgroup.it

Per l’acquisto dei biglietti in Italia visitare il sito: www.ticketone.it
Per i biglietti all’estero il sito: www.ticketmaster.com