Matteo Renzi è stato ieri sera ospite della trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa”, e a distanza di due settimane dal suo giuramento come premier, ha detto che: il governo abbasserà le tasse di 10 miliardi di euro.

Renzi ha sottolineato che “Per la prima volta si abbassano le tasse mercoledì ce ne occuperemo in Cdm. Noi stiamo mettendo le date, una cosa che è un rischio pazzesco, ma è una cosa fondamentale. Mercoledì diamo ufficialmente inizio a un percorso: c’è l’impegno ad abbassare di 10 miliardi di euro le tasse”.

Il premier ha dato qualche indizio ma non ha voluto chiarire se l’intervento sarà focalizzato su Irpef o su Irap, mandando un segnale forte ad associazioni di categoria e sindacati.

Renzi rispondendo a Fazio ha infatti precisato: “Ascoltiamo tutti ma poi decidiamo noi“. E alla domanda se Cgil e Confindustria non sono d’accordo, lui ha risposto “che hanno fatto negli ultimi 20 anni?“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.