Bologna, dal 24 al 27 marzo la Children’s Book Fair

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Mar 2014 alle ore 12:02pm

Da lunedì 24 a giovedì 27 marzo si terrà a Bologna la Children’s Book Fair, una fiera dedicata all’editoria per ragazzi. Aperta ufficialmente da ieri presso il Padiglione 33 denominato “Non ditelo ai grandi”, titolo preso a prestito (Don’t tell the Grown Ups) dall’autrice americana Alison Lurie.

La Fiera del libro per ragazzi, riconosciuta in tutto il mondo come uno degli eventi più importanti dell’editoria giovanile, accoglie tante novità e una grande area dedicata all’illustrazione, oltre a proporre incontri, laboratori, mostre, convegni, dibattiti, presentazioni, dediche, per un programma ricco di temi, di ospiti e di opere.

Vi prendono parte: editori, autori, illustratori, traduttori, agenti letterari, business developer, licensor e licensee, packager, stampatori, distributori, librai, bibliotecari, insegnanti, fornitori di servizi editoriali di ogni parte del mondo, trovandola come una buona opportunità per sviluppare nuovi contatti e consolidare anche rapporti professionali.

L’ingresso è ammesso anche ai giornalisti di oltre 600 testate provenienti da ogni parte del mondo.

Dieci gli appuntamenti da non perdere: La camera dei bambini, Omaggio a Komagata, Le radici del Brasile, Bianca Pitzorno, David Almond, Mafalda, Gianburrasca, I disegni di Terazin, Lavori in corso, Sulle orme di orsi ed elefanti.