Come riposare occhi, attenuare rughe, gonfiori e occhiaie in modo naturale e senza spesa

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Mar 2014 alle ore 2:18pm

Esistono alcuni rimedi naturali, per fare riposare gli occhi, attenuare e prevenire le rughe, ridurre i gonfiori e le occhiaie.

Vediamone alcuni di essi, dei semplici esercizi facciali, facili da eseguire a casa o in qualunque altro posto, e senza alcuna spesa:

Per le occhiaie: appoggiare gli indici, o i pollici, sul bordo dell’osso orbitale, all’altezza delle pupille. Chiudere gli occhi, premendo forte sull’osso e contando fino a 10. Poi rilassare, con un respiro profondo, e ripetete per altre 2 volte.

Per le rughe: chiudere le palpebre premendole il più possibile. Rilasciare dopo qualche secondo e ripetete l’esercizio di mantenimento per ben cinque volte. Pian piano, alzare le sopracciglia e abbassarle per altre cinque volte. Infine, appoggiare le dita sulle tempie ed eseguire, per cinque volte, massaggi circolari contando fino a 10.

Per ridurre il gonfiore: con i due pollici individuare la piccola fossetta situata all’attaccatura dell’arco sopracciliare esercitando una pressione decisa. Contare fino a 10 e rilasciare. Ripetere l’esercizio almeno 2 volte, è molto efficace nel drenaggio della zona oculare.

Per favorire la circolazione: sedersi e fissare un punto davanti a noi, appoggiare i pollici agli angoli degli occhi, senza muovere il capo, e spostare pian piano gli occhi verso l’alto, e poi verso il basso, verso sinistra, verso destra e al centro. Ripetere per 5 volte l’esercizio, ci aiuta a distendere i muscoli delle orbite e a stimolare la circolazione.