Un bambino di soli 2 anni è stato investito da un treno nel Veronese. Secondo le prime ricostruzioni, il piccolo era scappato da un campo rom che si trova nelle vicinanze di Cerea.

L’incidente è avvenuto intorno alle 8 e 25, il bambino è stato subito portato all’ospedale di Legnago, mentre il treno, il regionale Rovigo-Verona, è rimasto fermo in attesa dei rilievi da parte della magistratura.

Purtroppo, però per il bimbo non c’e’ stato più nulla da fare, è morto mentre era in sala di rianimazione, dopo diversi tentativi da parte dei medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.