Baby squillo Parioli: 10 indagati, patteggiamento con pena pecuniaria di 40mila euro

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Apr 2014 alle ore 2:03pm

Per aver trascorso un’ora di sesso con le baby prostitute dei Parioli, gli indagati pagavano circa 300 euro. Ora, per venire fuori da tale inchiesta, senza un processo pubblico, potrebbero patteggiare pagando la pena pecuniaria di 40 mila euro.

Oggi è emerso che nel registro degli indagati ci sono 52 uomini, dei 100 che hanno frequentato le due minorenni che all’epoca dei fatti avevano che avevano 14 e 15 anni.

E degli indagati, 10 uomini avrebbero chiesto il patteggiamento. La pena prevista per favoreggiamento alla prostituzione minorile, ammonta a 1 anno che, grazie alle attenuanti generiche (essendo tutti incensurati) scenderebbe a 5 mesi e 10 giorni. Lasso di tempo che può essere sostituito con il pagamento di 250 euro per ogni giorno di detenzione inflitta.

Il marito della Mussolini, coinvolto nel caso, sembra che per ora non abbia fatto questo tipo di richiesta di patteggiamento.