A Cagliari una 39enne, Rossella Daga, nella sua camera da letto, a distanza di 24 ore dall’intervento di liposuzione.

Secondo alcune indiscrezioni, la donna si sarebbe sottoposta a un intervento di liposuzione alle gambe in uno studio medico privato ed era subito tornata a casa. A trovarla senza vita, nel suo letto, i genitori che hanno subito allertato il personale del 118 che, una volta arrivato sul posto, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

I parenti della donna hanno sporto subito denuncia alle forze dell’ordine e la Procura della Repubblica di Cagliari ha aperto un’inchiesta per fare luce sulla sua morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.