Dell’Utri arrestato in Libano, afferma di essere andato a curarsi. Alfano: ‘Chiederemo estradizione’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Apr 2014 alle ore 12:38pm

L’ex senatore Marcello dell’Utri è stato arrestato in Libano. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Angelino Alfano dopo un’assemblea con il Ncd.

Dell’Utri – ha spiegato il ministro, rispondendo ad una domanda ANSA – è stato rintracciato a Beirut dalla polizia libanese che ora è in contatto con la polizia italiana in ottemperanza con il mandato di cattura internazionale. E’ ora in corso una procedura che diventerà estradizione“.

Secondo alcune indiscrezioni, l’ex senatore sarebbe stato arrestato nella notte in un lussuoso albergo di Beirut. Condannato in appello per concorso in associazione mafiosa, era da venerdì latitante a pochi giorni di distanza dal giudizio della sentenza definitiva in Cassazione.

L’ex senatore di Forza Italia, aveva fatto sapere, per mezzo di un comunicato, di non essere scappato, ma di essere andato all’estero a curarsi.