Come preparare la Colomba Pasquale Pere e Cioccolato

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Apr 2014 alle ore 7:29am

In questo periodo di crisi, se volete risparmiare e volete cimentarvi nel fai da te, o giusto per divertirvi, potete provare a creare con le vostre mani una gustosa e particolare colomba pasquale, come quella al gusto pere e cioccolato che vi proponiamo.

Ecco cosa dovete fare:

Ingredienti per 6 persone

– 500 gr. di farina
– 4 uova
– 2 tuorli
– 150 gr. di burro a temperatura ambiente
– 100 gr. di cioccolato fondente a pezzi o gocce + 50 gr. per la decorazione
– 30 gr. di granella di zucchero
– 150 gr. di zucchero
– 50 gr. di pera candita
– 150 gr. di pera, sbucciata
– 1 bicchiere di latte
– 25 gr. di lievito di birra
– 1 pizzico di sale

Procedura

1. Mescolate metà della farina alla quale avrete aggiunto il lievito, e averlo sciolto in un po’ di latte tiepido. Formate una pagnotta e fatela lievitare. Copritela con un tovagliolo, e lasciatela riposare.

2. Quando sarà cresciuta di volume, unite le 4 uova, il tuorlo e il resto della farina. Aggiungete lo zucchero, il cioccolato, la pera a pezzi, il burro, un pizzico di sale, e il latte.

3. Mescolare bene il tutto affinché sia ben amalgamato. Lavorate la pasta fino a quando non rimarrà appiccicata alle mani e sarà diventata liscia.

4. A questo punto mettete l’impasto in una forma raffigurante una colomba (va bene anche una di carta comprata in un supermercato), oppure potete provare a crearla voi. Basta un pezzo più lungo, che rappresenti la parte centrale, e due parti più piccole che aggiungerete ai lati, per raffigurare le ali. Imburratela e fatela lievitare fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

5. Successivamente, spennellate la superficie con il tuorlo che è avanzato, e aggiungete la granella di zucchero.

6. Infornatela e lasciatela cuocere per circa 20 minuti a circa 190 gradi.

7. Versate sulla superficie la pera candita ed il cioccolato avanzato.

8. Infornate a forno spento, ma ancora caldo, per circa 5 minuti.

9. A questo punto sfornatela e lasciatela raffreddare.

Vedrete che bontà!