Fitness: come smaltire l’uovo di Pasqua? I consigli di Darren Casey

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Apr 2014 alle ore 10:07am

Se volete smaltire il buonissimo uovo di cioccolato che vi siete mangiati durante le feste di Pasqua, ecco alcuni consigli dell’esperto di fitness Darren Casey.

Se avete esagerato e vi siete gustati un pezzo di uovo al cioccolato al latte pari a 800 calorie, vi serviranno fino a 4 ore di camminata veloce o in alternativa un’ora e 20 di corsa per rimettervi in forma. O ancora, potete eseguire per 61 minuti i “burpees”, ovvero esercizi a corpo libero.

Se invece, le calorie assunte si aggirano sulle 180 calorie dovete fare circa cinquanta minuti di camminata o 20 minuti di corsa a velocità sostenuta. In alternativa, potete sottoporvi ad una serie di esercizi per otto minuti circa, o agli burpees, per 13 minuti.

Se il vostro uovo era al cioccolato fondente e ne avete mangiato la metà (250 calorie) per smaltirlo, vi occorrerà un’ora e 15 minuti di camminata no stop, 35 minuti di corsa a ritmo sostenuto o 17 minuti di training metabolico. In sostituzione i burpees.