Nell’ambito delle celebrazioni del sessantanovesimo anniversario della Liberazione dal Nazifascimo, il Presidente della Repubblica Napolitano, è giunto alle 9.30 al Vittoriano, portando una corona d’alloro al sacello del Milite Ignoto.

Ad accoglierlo, c’erano il presidente del consiglio Renzi, il presidente del Senato, e il vice presidente della Camera, Giachetti.

Alla commemorazione era presenti anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, il sindaco di Roma Ignazio Marino, il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il prefetto Giuseppe Pecoraro e il questore Massimo Maria Mazza.

Durante le celebrazioni del 25 aprile, Napolitano ha voluto ricordare la vicenda dei marò, Massimiliano Latorre, e Salvatore Girone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.