Bimba di 10 anni chiede aiuto a Michelle Obama per il padre disoccupato

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Apr 2014 alle ore 10:14am

Una bambina di 10 anni, con un padre disoccupato da tre ha pensato di chiedere aiuto alla first lady Michelle Obama.

Un incontro che si è sciolto in un abbraccio e nella commozione. La piccola Charlotte Bell ha consegnato il curriculum del padre nelle mani di Michelle Obama facendola commuovere e promettere un aiuto concreto alla famiglia.

“È disoccupato da tre anni, volevo darle il suo curriculum”, ha detto la bimba alla First Lady, la quale nella commozione generale l’ha abbracciata e ha promesso che si sarebbe occupata della questione.

“È una cosa un po’ privata, ma sta facendo qualcosa per il suo papà, vero?”, ha detto la moglie di Obama rivolgendosi ai bambini presenti. Al termine dell’incontro la moglie del presidente americano ha nuovamente abbracciato la piccola, ha preso il cv, che aveva lasciato su un tavolino e l’ha portato via con sé.

Il padre della bimba, si chiama Ben Bell, ha lavorato alla campagna di Obama nel 2012 e da tempo sta cercando di trovare un’occupazione nell’amministrazione del presidente. La madre, ha preferito invece di rimanere anonima, è impiegata nell’ufficio esecutivo di Obama.

Nel fine settimana in famiglia si era scherzato sul fatto che Charlotte incontrando la Michelle avrebbe potuto approfittare della visita alla Casa Bianca per cercare un lavoro al padre, ha spiegato la madre della piccola.