Come difendersi da acne e brufoli

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Apr 2014 alle ore 9:56am

Un’alimentazione corretta è sempre l’arma migliore per sconfiggere l’acne. Mangiare molta frutta e verdura e bere molta acqua aiuta a mantenere la pelle idratata e in forma.

L’acne si manifesta soprattutto durante l’adolescenza per scompensi ormonali, causando anche problematiche di tipo psicologico. L’acne è una dermatosi infiammatoria del follicolo pilosebaceo e del tessuto perifollicolare, che si concentra soprattutto al volto e al torace. Caratterizzata dalla presenza di comedoni, papule, pustole o cisti, con esiti spesso cicatriziali, ha un decorso cronico e delle riacutizzazioni.

Ma a rischio sono anche gli adulti, che possono averla oltre che per cause ormonali, anche per stress e disturbi alimentari, ecc.

E’ bene dunque, che soprattutto i ragazzi, in estate, facciano molta attenzione a ciò che mangiano.
I nutrizionisti, pertanto, raccomandano di bere almeno sette bicchieri di acqua al giorno.

Oggi in rete è anche possibile trovare diversi articoli di esperti che consigliano quali cibi mangiare e quali no, e su stile di vita seguire per non cadere vittima dell’acne.

Una cosa è certa, alimentarsi in maniera semplice, privilegiando frutta e verdura, diminuendo le razioni giornaliere di grassi e di zuccheri, tenere la pelle sempre pulita e idratata, è l’arma migliore per combatterla e prevenirla.