maggio 1st, 2014

Sephora: Agua de Rio, una capsule collection per il bagno ispirata al Brasile

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 12:16pm

Il marchio Sephora è pronto per l’estate e lancia una nuova collezione bagno davvero esclusiva, ispirata atmosfera calda e tropicale del Brasile.

La linea porta il nome Agua de Rio. Una capsule collection in edizione limitata ispirata ai profumi e ai colori tipici del Brasile.

Una linea bagno che racchiude il bagnoschiuma Bubble bath Agua de Rio e la profumatissima ma delicata Handwash Agua de Rio e il Body Moisturizing Sorbet Agua de Rio, inedito sorbetto ricco di emollienti per idratare la nostra pelle e renderla davvero irresistibile!

A completare la collezione il bellissimo Brazilian Suitcase Agua de Rio un kit che include bagnoschiuma, sapone mani, perla effervescente per il bagno e spugna.

Pasta Agnesi: il noto pastificio italiano del 1824, prossimo alla chiusura

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 11:52am

Il Pastificio Agnesi aveva iniziato la sua attività nel 1824 con il suo molino a macine in pietra a Pontedassio di Oneglia, Imperia. (altro…)

Amici 13, la band dei Dear Jack con il brano ‘Domani è un altro film’ terza su iTunes

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 11:30am

Domani è un altro film’, è il nuovo brano dei Dear Jack in gara nel programma ‘Amici 13‘ di Maria De Filippi, prodotto da Kekko dei Modà. (altro…)

1° Maggio: i sindacati chiedono al Governo investimenti per la crescita e il lavoro

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 10:47am

Oggi 1° maggio Festa dei Lavoratori, ma vista l’attuale situazione economica in cui versa l’Italia e con essa tanti disoccupati e lavoratori, non ci sarebbe proprio nulla da festeggiare. Infatti, sono sempre più numerose le persone senza un lavoro e ancora meno quelle alle quali vengono riconosciuti dei diritti.

La leader della Cgil Susanna Camusso è intervenuta da Pordenone per dire la sua su questa ricorrenza, ai microfoni di Rai News 24, insieme alle altre forze sindacali che si sono riunite per celebrare il primo maggio.

La Camusso ha così sottolineato che “Il grande dramma di questo paese è che manca il lavoro e mancano soprattutto gli investimenti sul lavoro”. E continuando che “Bisogna decidere che la precarietà è una delle cause della crisi“. La leader sindacalista ha chiesto anche una “nuova e chiara politica industriale”, che risolvi le vertenze aziendali, come ad esempio quelle della Lucchini di Piombino.

Raffaele Bonanni invece ha sottolineato che “Servono infrastrutture” e che oggi si vedono solo “Troppi spot, troppi luccichi, e non concretezza”.

Il leader della Cisl ha chiesto al governo “una discussione aperta sui temi della crescita“, perché “la regolamentazione del lavoro non basta, se non è accompagnata da investimenti veri“.

Infine Luigi Angeletti leader della Uil, ha ribadito che bisogna “Ridurre le tasse, per far ripartire l’industria“, e che per questo serve “Meno burocrazia”, e che “gli ottanta euro di sgravi irpef ai lavoratori sono un buon inizio, ma la pressione fiscale sul lavoro deve ancora e sensibilmente esser ridotta”.

Mamma di 34 anni abortisce al 7° mese di gravidanza dopo aver assunto un calmante, aperta inchiesta

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 10:22am

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta dopo aver ricevuto una denuncia da parte di una donna di 34 anni che ha abortito al settimo mese di gravidanza, dopo aver assunto un calmante prescrittole dalla guardia medica. (altro…)

Claudio Baglioni alla 7^ edizione di “Piano & Jazz” che si svolgerà ad Ischia dal 25 al 31 agosto

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 9:57am

Claudio Baglioni farà parte della settima edizione di “Piano & Jazz” che si svolgerà adIschia dal 25 al 31 agosto. (altro…)