Capelli: come eseguire in casa una buona stiratura

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Mag 2014 alle ore 12:43pm


Se si vogliono stirare i capelli in casa senza rovinarli ecco alcune cose da fare e non fare:

1. Usare un prodotto per la protezione: per proteggere i capelli dal calore, dopo aver asciugato i capelli e prima di passare il ferro o la piastra, applicare su tutte le lunghezze il prodotto scelto.

2. Stare attente alla temperatura: il calore rovina i capelli, pertanto è opportuno non esagerare con la temperatura, meglio dunque se media (più alta se i capelli sono spessi e più bassa se fini). In questo modo si rovineranno certamente meno e ci impiegherete anche minor tempo.

3. Non tirare verso il basso: è bene dividere i capelli in più sezioni, partendo sempre dalle radici e, al posto di giungere sino alle punte seguendo la gravità, è meglio provare a “combatterla” dirigendo la piastra verso l’alto. A tal fine, i capelli saranno più lisci, ma senza l’effetto piatto che non dona affatto.

4. Non usare la spazzola: pettinare ogni ciocca prima di passare la piastra, così eviterete che il ferro possa incontrare dei nodi e faticare a creare l’effetto desiderato. Infine usando prima il pettine, eviterete di danneggiare e spezzare i capelli.

5. Lasciar raffreddare capelli prima di acconciarli: lasciare che possano tornare ad una temperatura “normale” prima di fare la coda o realizzare un hairdo, perché altrimenti rischiate che le lunghezze prendano la forma dell’elastico o delle forcine che adopererete.

6. Pulire sempre la piastra o il ferro: lo spray o la crema di cui vi abbiamo parlato sopra, creerà un film protettivo sui capelli, ma si andrà anche a depositare su piastra o ferro. Pertanto è buona norma per un ottima riuscita della stiratura, pulire sempre l’attrezzo prima di riutilizzarlo, possibilmente con un prodotto delicato al fine di non rovinare la superficie.

7. Asciugare sempre i capelli: le lunghezze dovrebbero essere lasciate libere all’aria così da non duplicare l’azione del calore (phon + piastra). Ma se non è estate, allora non vi resta che il phon. È però sconsigliato in ogni situazione stirare i capelli da bagnati.

8. E’ sconsigliato non dare importanza alla qualità di capelli e alle dimensioni dell’attrezzo per stiratura: se i vostri capelli sono spessi, scegliere piastre o ferri larghi fra i quattro e i cinque centimetri. Se invece sono fini scegliete piastre e ferri dalle piccole dimensioni (uno/due centimetri).