Arriva il boccaglio per aiutare chi russa e soffre di apnea notturna

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Mag 2014 alle ore 9:31am


Per tutti coloro che soffrono di problemi di respirazione notturna, russamento, apnea nel sonno arriva un nuovissimo apparecchio ideato con stampa tridimensionale, da un gruppo di scienziati australiani.

Si tratta di un boccaglio in titanio fatto “su misura” capace di aiutare la respirare di chi russa e soffre di apnea.

Congegni sviluppati dall’Ente nazionale di ricerca Csiro per mezzo di uno scanner 3D capace di mappare la bocca del paziente e di deviare l’aria intorno ai denti verso la trachea, bypassando il tessuto ostruttivo che va a bloccare la respirazione durante il sonno.

Questo boccaglio è stato prodotto in collaborazione con la Oventus. E’ rivestito in plastica ed ha la forma di un paragengive con un beccuccio a collo d’anatra che fuoriesce dalla bocca. Non è invasivo ed è più efficace di quelli già presenti in commercio.

L’apparecchio verrà messo in vendita il prossimo anno. Si ricorda che solo in Italia una persona su 25 soffre di problemi di apnea nel sonno, situazione che provoca stanchezza cronica e mette a rischio di patologie di cuore e di morte prematura.