Eurovision Song Contest 2014: vittoria per la drag queen Conchita Wurst, Emma solo 21^

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Mag 2014 alle ore 1:27pm

Conchita Wurst vince la 58esima edizione dell’Eurovision Song Contest 2014, la più importante manifestazione canora europea. Per l’eccentrica artista austriaca, nota come la ‘cantante barbuta’, non è stata una semplice vittoria ma un vero e proprio trionfo.

Ha infatti distaccato di oltre 50 punti il secondo classificato. La sua vittoria però, non è stata decretata solo per l’esecuzione e il brano ‘Rise Like a Phoenix’, anche per il suo aspetto fisico. Le giurie hanno voluto dare un forte messaggio di tolleranza e rispetto.

Conchita Wurst in realtà è Thomas Neuwirth, ha 25 anni ed è un uomo, ma in scena preferisce vestirsi da donna. Ambiguità che lo hanno visto protagonista di molti attacchi omofobi alla vigilia della manifestazione.

Emma Marrone in rappresentanza dell’Italia, si è piazzata solo al 21esimo posto (su 26 concorrenti). La canzone ‘La Mia Città‘ non è piaciuta.