Musei, i più visitati al mondo, il Louvre al primo posto della top ten

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Mag 2014 alle ore 11:02am

Il Louvre sebbene abbia registrato un calo delle visite (400mila in meno durante il 20139, mantiene comunque il primato dei musei più visitati al mondo, con 9,7 milioni di turisti.

Al secondo posto troviamo il londinese British Museum con 6,7 milioni, mentre al terzo il Metropolitan Museum di New York, con 6,2 milioni di visitatori.

Al quarto posto ci sono ancora la National Gallery (con 6 milioni) e il Natural History Museum (sesto con 5,3 milioni). La Tate Modern è invece al 7° posto a causa di lavori di ristrutturazione con 4,8 milioni di visitatori.

A Parigi mantengono le loro rispettive posizioni il Centre Pompidou (decimo) e il D’Orsay (11esimo), mentre scende al 41esimo posto il Musee du Quai Branly.

In ottava posizione, con ben 4,5 milioni di visitatori c’è il National Palace Museum di Taipei.

Al 19esimo posto, c’è invece lo spagnolo Prado con 2,3 milioni, mentre è in salita il Reina Sofia che si piazza in 13esima posizione con 3,1 milioni di visitatori.

Ad Amsterdam molto visitato è il museo Rijksmuseum che a pochi mesi dalla riapertura ha già totalizzato oltre 2,2 milioni di visitatori, mentre perde posizioni il Van Gogh Museum (che dalla 28^ scende alla 36^ posizione) con 1,4 milioni di visite.

In Italia ad eccezione dei Musei Vaticani che sono al quinto posto, troviamo gli Uffizi che attirano sempre nuovi visitatori ma perdono posizioni, giungendo quest’anno al 26esimo posto.

Londra si riconferma dunque la capitale della cultura con ben quattro musei nella top ten. Tra i primi sei al mondo ci sono però sei musei italiani, che registrano un calo delle visite, eccezion fatta per la Reggia di Venaria e Palazzo Pitti. Poli culturali del nostro Paese, restano però le città di Firenze e Torino, in quest’ultimo caso anche grazie al Museo Egizio.