Laura Pausini, grande show a Taormina, con tanti ospiti e a sorpresa duetto con Baglioni

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Mag 2014 alle ore 1:05pm

Laura Pausini dopo i concerti tenuti al Teatro Antico di Taormina il 10, l’11 e il 13 maggio, si è impegnata giorno e notte per mettere in piedi un evento davvero speciale andato in scena domenica 18 maggio, per festeggiare i suoi primi quarant’anni e i primi vent’anni di carriera, chiamando a raccolta tanti grandi nomi della musica e dello spettacolo.

Ho creduto in un sogno” questo il titolo scelto da Laura per raccontare se stessa e i suoi sogni, i suoi amori ma anche la sua musica motore della sua carriera.

Così, ieri sera, nonostante la pioggia la Pausini si è esibita in oltre due ore di concerto. Sul palco con lei, per questo evento che sarà trasmesso su Rai1 martedì 20 maggio in prima serata, si sono avvicendati grandi nomi della musica e dello spettacolo, con performance inedite ed innovative.

Sul palco è salito il pigmalione Pippo Baudo, poi la bravissima Paola Cortellesi che avuto prima un confronto con Laura in veste di mamma e poi ha eseguito con lei il ‘Se non te’.

Poi a sorpresa, è arrivato Claudio Baglioni, introdotto dal brano ‘Avrai‘ caro alla Pausini. Il cantautore romano, come la stessa artista ha spiegato è stato a lei fondamentale: “Quando ho lasciato Marco, quello famoso de ‘La Solitudine’, ho avuto un periodo difficile. Non mangiavo né cantavo e ho ascoltato tante delle canzoni di Claudio tra cui ‘Avrai’ la canzone più bella scritta per un figlio”. E proprio sulle note di “Avrai” i due artisti hanno duettato insieme in un momento carico di suggestione.

Via via si sono susseguiti sul palco, Marco Mengoni, a cui la cantante ha fatto gli auguri per la nuova avventura musicale spagnola. I due hanno cantato insieme “Primavera in anticipo” in italiano, in inglese e in spagnolo.

Poi è arrivato l’amico Biagio Antonacci che ha eseguito il brano Vivimi” e la bravissima Fiorella Mannoia con “Io canto”, dando vita ad un incontro molto intenso, rinnovato dopo l’esperienza di “Amiche per l’Abruzzo”.

Poi è stata la volta di una insolita band, composta da Malika (violoncello), Emma (chitarra), Noemi (pianoforte), Paola Turci (chitarra), L’Aura (chitarra), Syria alla console e La Pina con il rap. Tutte insieme hanno accompagnato Laura, al clarinetto, sul brano “Con la musica alla radio” mandando il pubblico in visibilio.

Molto emozionante è stato poi l’incontro della Pausini con Raf, suo idolo adolescenziale. Insieme i due cantanti hanno eseguito “Mi rubi l’anima”. Infine Laura ha voluto omaggiare Lucio Dalla eseguendo il brano “Felicità”.

Non ci resta allora che seguire domani sera in tv questo imperdibile spettacolo, ideato da Paolo Biamonte, Piero Guerrera e Gianluigi Attorre, fortemente voluto dal direttore di Rai Uno Giancarlo Leone.