Lecco: bullismo a scuola, madre disperata posta su Facebook foto del figlio picchiato

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Mag 2014 alle ore 7:38am

Una madre disperata, ha deciso di mostrare su Facebook in che condizioni il figlio 14enne torna a casa dopo la scuola. Immagini che mostrano lividi ed abiti strappati, al fine di denunciare la violenza che subisce il ragazzo nella scuola media di Mandello del Lario, in provincia di Lecco.

Un gesto il suo di ribellione verso i soprusi e le violenze subite dal figlio, il quale ha riportato anche una frattura alla gamba.

La donna ha chiesto all’istituto scolastico di intervenire con dei provvedimenti mirati nei confronti dei responsabili. La scuola si è messa subito in azione al fine di individuare i ragazzi responsabili degli atti di bullismo.

La madre del ragazzo non vuole sporgere denuncia, non è fermamente intenzionata a tutelare suo figlio.