Rete Wind-Infostrada per 5 ore in blackout, ecco cosa è successo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Giu 2014 alle ore 4:17pm

Ore ed ore di disagi in tutta Italia, a causa di internet in panne per 5 ore. Disservizi a clienti ed aziende connesse a Wind ed Infostrada, da fisso come da mobile.

Colpite anche le server farm che utilizzano servizi di connettività degli ISP citati. Per questo, i maggiori siti web compresi quelli che fanno informazione, come il nostro, sono apparsi del tutto irraggiungibili, a causa di un grave problema nelle infrastrutture di rete.

Le responsabilità sono state prima attribuite ad Aruba, ma poi è emerso che il problema era molto più grave, e che riguardava i provider di rete.

La Wind ha infatti cercato, in un secondo momento, attraverso brevi comunicati lasciati su Twitter, di informare la clientela, impossibilitata anche a contattare il 155, per ricevere assistenza ed informazioni.

Cosa che non è piaciuta alla deputata del Partito Democratico della commissione Telecomunicazioni, Lorenza Bonaccorsi, che chiede un sollecito intervento da parte di AGCOM e di Antitrust, sottolineando che: “A parte uno scarno comunicato di Wind, che parla di generiche difficoltà, non ci sono informazioni sulla durata del blackout e gli utenti sono stati lasciati sostanzialmente abbandonati per ore”, parole citate dal Corriere.

Lavoratori, professionisti, imprenditori, famiglie: sono rimasti tutti al buio“, ha proseguito la deputata. “È opportuno che le autorità di vigilanza verifichino cosa è successo e a chi vanno attribuite le responsabilità“.