Forte Belvedere: la notte magica di Scervino, il suo omaggio a Firenze con la collezione Uomo-Donna ‘White Renaissance’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Giu 2014 alle ore 3:51pm


A Forte di Belvedere (Firenze) in occasione del 60mo del Centro di Firenze per la Moda, Ermanno Scervino ha dedicato la nuova collezione Uomo – Donna ‘White Renaissance‘ alla Sala Bianca di Pitti dove ebbe inizio il successo mondiale del Made in Italy.

Ieri sera 300 ospiti selezionati tra stampa italiana e internazionale, autorità e social sono stati accolti con un cocktail di benvenuto, nella storica terrazza di Forte Belvedere, dove il noto stilista ha presentato la sua prima capsule collection no season Uomo e Donna. Quattro ambienti, venti modelli e una selezione di look per la Donna hanno saputo raccontare un’inedita, libera e dissacrante interpretazione della Sala Bianca del terzo Millennio.

Outfit dal taglio rigorosamente militar rock, realizzati con lavorazioni tecnologiche, materiali pregiati, ma rigorosamente total white, dal calce sino ad arrivare al ghiaccio, hanno regalato stupore ed incanto al mondo della moda (e non solo), in un ambiente ricco di suggestioni.

Una capsule collection che stesso Ermanno Sciervino ha definito ‘speciale’, molto diversa da quella che presenterà fra pochi giorni alle sfilate milanesi.

All’evento hanno partecipato, oltre alla moglie del premier Renzi, Agnese Landini, in un bellissimo abito di pizzo macramè total white firmato Ermanno Scervino, tra gli altri anche Kanye West, Agnese Renzi, Asia Argento, Francesco Vezzoli, Veronica Bocelli, Leonardo Ferragamo, Stefano Ricci, Federico Marchetti, Gaetano Marzotto, Franca Sozzani, Stefano Tonchi, Jane Reeve, Raffaello Napoleone, Teresa Missoni.

La serata è poi proseguita con una cena placé ed un party, animato da un dj set internazionale, Boy George.

La Maison Ermanno Scervino annuncia che la capsule sarà disponibile anche nella boutique online, al suo debutto nell’Estate 2014.