Pier Silvio Berlusconi promuove il premier Renzi, nello studio 11 di Cologno Monzese che ospita la presentazione dei nuovi palinsesti Mediaset.

Pier Silvio, chiarisce infatti “La crisi che stiamo vivendo è troppo lunga. Non c’è più un minuto da perdere: come italiano e come imprenditore tifo per le riforme subito e per la fretta del governo. Renzi ha una chance unica e una grandissima responsabilità”.

E continuando risponde alla domanda che gli viene fatta, ovvero, se anche in famiglia la pensano così: “Penso che mio padre abbia tutto l’interesse per cambiare in meglio il Paese, per esperienza e senso di responsabilità“, ma “Renzi, è il più bravo comunicatore dopo mio padre. La fiducia se la merita, ha fatto un gran lavoro. Speriamo che ce la faccia: la cosa peggiore è deludere le promesse“.

Poi qualcuno tenta di pungolarlo su un suo possibile ingresso in politica, e lui risponde: “Mai dire mai“, “Ma per fare politica bisogna studiare, essere preparati, non basta il nome. E poi sarebbe da pazzi scendere in campo quando c’è già il più forte di tutti. Non vedo grande concorrenza in giro: se non succede qualcosa, Renzi vince per vent’anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.