Presentazione ‘Napoli Cabaret Festival’ dal 17 al 19 Luglio, special guest David Larible, Enzo Iacchetti e Arturo Brachetti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Lug 2014 alle ore 7:10pm

Si è tenuta oggi, mercoledì 9 luglio, presso il Teatro Tam di Napoli, la conferenza stampa di presentazione del ‘Napoli Cabaret Festival‘, evento che si terrà a Castel Sant’Elmo nei giorni 17-18-19 luglio.

Sono intervenuti: Caterina Miraglia Assessore alla Promozione Culturale e Musei Regione Campania, Nando Mormone, Direttore Artistico Napoli Cabaret Festival, Gennaro Sarnataro Presidente Associazione Napoli Cabaret, e gli artisti: Stefano Sarcinelli, Francesco Paolantoni, gli Arteteca, Ivan & Cristiano (Ivan Fedele), Gino Fastidio e i DuexDuo.

Organizzato dall’Associazione Napoli Cabaret di Gennaro Sarnataro, con il contributo della Regione Campania, nell’ambito del POR/FESR 2007/2013 Obiettivo Operativo 1.10, e la direzione artistica di Nando Mormone (Tunnel Produzioni srl), il festival celebra la comicità attraverso gli artisti locali, nazionali ed internazionali, portando in scena, uno spettacolo senza precedenti, fuori dalle righe, allo scopo di uscire dalle consuete norme televisive e mediatiche, coinvolgendo il pubblico presente, mixando in un unico momento, modi diversi di affrontare uno show di cabaret.

Così, dopo quattro serate di anteprima, che si concluderanno venerdì 11 luglio con Paolo Caiazzo, si ripartirà poi il 17 luglio con una serata dal titolo “Si…Pariando“, dedicata ai giovani comici emergenti, presentati dalla spumeggiante Maria Bolignano. Con loro, ci saranno i cabarettisti: : Gino Fastidio, gli Arteteca e la special guest David Larible.

A seguire, il 18 luglio, sarà la volta di un’altra imperdibile serata. Avrà come protagonista il programma radiofonico di Kiss Kiss Network, “A tutti coloro, vent’anni dopo“. Francesco Paolantoni, Stefano Sarcinelli, Maurizio Casagrande, Luciano Fruttaldo e Paola Cannatello, autori e speaker del programma, festeggeranno con il pubblico, il ventennale del celeberrimo varietà, vincitore nel 1995 del Telegatto come ‘Miglior programma radiofonico‘.
Sul palco salirà anche Rosario Pellecchia famoso Dj e speaker di Radio 101 ex curatore del programma, ed infine, un ospite d’eccezione, Enzo Iacchetti.

La tre giorni terminerà il 19 luglio, con il ‘Gran Galà della Comicità’, presentato da Maria Bolignano e Francesco Mastandrea, con la partecipazione di: Marco Capretti, Ivan e Cristiano, DuexDuo, Mariano Bruno, Mastranga e Minafò, Salvatore Misticone, Enzo e Sal, Dado e i Sud 58.
Special Gust, l’illusionista italiano più famoso al mondo, Arturo Branchetti che si esibirà in uno spettacolo di ombre cinesi e “Sand Painting”. (Per info e prenotazioni Tel. 081682814 – Prevendite abituali G02).

Ma non è tutto. L’incontro stampa di oggi, è stata anche l’occasione per presentare il diario scolastico di ‘Made in Sud‘, al suo secondo anno consecutivo. Il regalo più atteso dai fan, giovani e meno giovani; creativo, ricco e più agevole di prima. Sedici mesi in compagnia dei cabarettisti di ‘Made in Sud’, con battute, freddure, foto, impegno civile e tantissime sorprese. I testi delle canzoni di Eugenio Bennato, dei Foja, di Francesco di Bella, 99 Posse, i brani tratti dai successi letterari del sud e tanto altro ancora. E per finire, un pensiero poetico di Alessandro Siani, per la sua città.
Il diario scolastico di “Made in Sud” è un’idea di Gennaro Sarnataro e Stefano Sarcinelli, grafica e impaginazione Max Laezza; sponsor by Idea Bellezza.

Foto di Giovanna Manna