Giappone: terremoto 6.8 a Fukushima, paura per centrale nucleare revocata allerta tsunami

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Lug 2014 alle ore 10:33am

E’ stata revocata l’allerta tsunami che ha interessato nelle ultime ore il Giappone dopo un forte terremoto di magnitudo 6.8, registrato al largo delle coste di Fukushima.

Il sisma è arrivato alle 4.20 ora locale proprio nei pressi della zona già colpita dal terremoto-tsunami del 2011, a 10 chilometri di profondità.

La paura, per possibili danni alla centrale nucleare è per fortuna rientrata. Un mini tsunami, di onde anomale di circa 20 centimetri è arrivata un’ora dopo la scossa a Ishinomaki e in altri punti delle prefetture di Miyagi, Iwate e Fukushima. L’allerta tsunami è invece stata revocata dopo due ore.

Per precauzione sono state evacuate anche le zone costiere della prefettura di Iwate. Secondo la tv locale, almeno tre anziani sarebbero caduti durante il terremoto ferendosi.