Fori Imperiali, scavi per riunificarli, finanziati da Azerbaigian

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Lug 2014 alle ore 7:39am

E’ partito anche il restauro dei Fori Imperiali di Traiano, Augusto e Nerva, in particolare di quelli sotto la via Alessandrina, che permetteranno la riunificazione di uno dei complessi archeologici più importanti del mondo.

Il mecenate finanziatore, questa volta non è italiano, si tratta di Azerbaigian, che ha donato un milione di euro.

L’annuncio è stato dato durante l’incontro tra Ignazio Marino e il presidente azero Ilham Aliyev in Campidoglio. Ma purtroppo la sua donazione non basta, di milioni ne servono 4, ha detto Marino, intanto si cercano finanziatori.