Immigrati: nave Etna sbarca a Salerno con 2.186 profughi, 40 con sospetta scabbia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Lug 2014 alle ore 10:42am

E’ attraccata alle ore 8,36 al molo Trapezio del porto di Salerno, la nave Etna della Marina Militare italiana con a bordo 2186 migranti eritrei, somali siriani e afgani.

I primi a scendere dalla nave, sono stati 6 profughi accompagnati al posto di polizia per essere identificati e poi alla caserma Pisacane di Salerno, per i problemi creati a bordo durante il viaggio. Si tratta di 40 profughi con sospetta scabbia, 3 diabetici, 14 donne incinte e altre tre persone con problemi di salute.

A bordo della nave, anche 500 marocchini che dovranno essere rimpatriati. Intanto, sono in corso le operazioni di identificazione e accoglienza.

Oltre 500 uomini tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale, e personale di Croce Rossa e Humanitas sono impegnati nell’operazione.

A Salerno sono 130 i migranti che verranno accolti, 300 nel resto della Campania, mentre i restanti profughi saranno accompagnati in centri di accoglienza di Reggio Emilia, Firenze, Campobasso e Roma.