India, un altro caso di violenza ai danni di un minore. Un istruttore di pattinaggio è sospettato di pedofilia.

E’ stato arrestato con l’accusa di aver stuprato la sua allieva di 6 anni in una scuola di Bangalore, nell’India meridionale.

A riferirlo i media locali. Secondo le indagini è emerso che l’uomo, un trentenne identificato col nome di Mustafa o Munna, avrebbe molestato almeno altri 4 bambini negli ultimi tre anni.

Nel suo computer le autorità hanno trovato foto pornografiche di minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.