Al Giffoni Film Festival arriva Richard Gere, fan in delirio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Lug 2014 alle ore 12:09pm


L’attore Richard Gere è giunto al Giffoni Film Festival. Acclamato come una vera star emoziona giovani giurati e pubblico assiepato per ore vicino il Blue Carpet per vedere, senza la mediazione del grande schermo, un’icona del cinema internazionale.

Un urlo accompagna il suo affollatissimo photocall, quando si siede tra i fotografi per uno scatto. Gere esordisce dicendo: “Sono felicissimo di essere qui. Colgo ogni occasione per venire in Italia, ho voluto portare mio figlio Homer e un suo amico, adoro la Costiera Amalfitana“.

E continuando a chi gli chiede se sia mai sceso a compromessi col mondo di Hollywood risponde: “Noi dobbiamo solo venire a patti con i nostri demoni. Non so perché, ma tutti pensano che Hollywood sia un mostro: Hollywood è solo un posto dove si fanno film”.

L’attore sarà a breve un clochard in ‘Time of of Mind’, film presentato al Festival di Toronto e forse a quello di Roma.