Olio contraffatto: 16 arresti tra Puglia e Calabria

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Lug 2014 alle ore 1:44pm


Tre associazione a delinquere che gestivano un giro d’affari di 30 milioni di euro sono state scoperte dalla Gdf di Andria, nel corso di un’indagine, a carico di imprenditori pugliesi, che ha portato all’arresto di 16 persone.

Complici anche imprenditori calabresi, che hanno trasformato olio di oliva comunitario in ‘olio 100% italiano biologico’.

Gli arresti sono stati disposti dalla magistratura di Trani, la quale ha ordinato il sequestro preventivo di ben 15 imprese. Sigilli anche a 400 tonnellate di olio scadente e contaminato.