Come combattere la calvizie? Con il trapianto che utilizza i peli del petto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Lug 2014 alle ore 1:40pm


Il trapianto di capelli è la soluzione definitiva, scelta da molti uomini per riavere una folta capigliatura.

Ecco allora che dall’Inghilterra arriva una nuova trovata, l’utilizzo dei peli del corpo, soprattutto del petto al posto di capelli.

La dottoressa Thomy Kouremada-Zioga che l’ha ideata e che lavora presso la Private Clinic di Harley Street rivela che il ‘trapianto dei peli del corpo’ permette di raggiungere un soddisfacente risultato.

L’unico inconveniente, è che i peli del petto sono diversi dai capelli e pertanto il risultato finale sarà un po’ diverso.

Ma assicura che è un intervento sicuro. Tant’è che si procede con la rasatura del petto, e poi l’estrazione dei follicoli piliferi con la stessa tecnica usata per i capelli. L’intervento dura diverse ore ed il costo si aggira sulle 10.000 sterline (circa 12.500 euro). Il paziente può subito lasciare la clinica presentando solo un leggero rossore sul petto e sulla testa.