Istat: sale la fiducia delle imprese al top da agosto 2011

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Lug 2014 alle ore 12:20pm

Secondo un’indagine condotta dall’Istat, la fiducia delle imprese nel mese di luglio 2014, segna un nuovo rialzo, raggiungendo così i 90,9 punti rispetto ai precedenti 88,2 del mese precedente. Livello questo che non si registrava dal mese di agosto 2011.

Tale indice aumenta nel settore delle imprese dei servizi, delle costruzioni e del commercio facendo registrare un lieve calo in quello manifatturiero.

Per l’industria, la fiducia è calata invece al 99,7 rispetto al 99,9 del mese di giugno. Migliorano pertanto, le attese per la produzione.

E per quanto riguarda i raggruppamenti di imprese manifatturiere, aumenta anche l’indice per i beni di consumo ma peggiora quello per i beni intermedi e strumentali.

Nelle costruzioni la fiducia sale all’83,2 rispetto ai precedenti 81,6 migliorando così anche le attese in tema di occupazione. Calano invece ordini e piani di costruzione.

E nell’ambito dei servizi, l’indice arriva a toccare i 92,5 punti rispetto ai precedenti 88,1. E per il commercio 101,8 rispetto i precedenti 101,4.