agosto 1st, 2014

Turismo: messo in crisi dal maltempo, le regioni più colpite

Pubblicato il 01 Ago 2014 alle 12:58pm

Il maltempo del mesi di giugno e luglio, secondo il Sindacato Italiano Balneari, non ha risparmiato nessuna regione.

Ma la situazione più critica, si registra in Campania (-40% a giugno e -70% a luglio), Marche (-35% e -60%), Liguria e Toscana.

Intanto il presidente della Regione e assessore al Turismo Gian Mario Spacca chiede ai sindaci dei Comuni costieri di valutare una proroga della stagione balneare, dopo aver ascoltato il parere delle associazioni di categoria.

Iniziativa assunta a seguito del prolungarsi delle condizioni meteorologiche sfavorevoli che sta determinando un cospicuo calo delle presenze nelle località balneari.

Si auspica, infatti, che almeno i mesi di agosto, settembre ed ottobre siano belli dal punto di vista meteo, tanto da permettere un incremento del turismo.

Sudafrica: giraffa muore durante il trasporto nel passare sotto ad un ponte

Pubblicato il 01 Ago 2014 alle 11:49am

Come è giusto che sia, nascono polemiche in Sudafrica circa il trasporto e la conseguente morte di una giraffa. (altro…)

Settimana della Moda di Milano p/e 2015: Angelos Bratis stilista emergente, sfilerà con Armani

Pubblicato il 01 Ago 2014 alle 11:29am

Giorgio Armani continua a stupire, e lo fa anche dando il suo prezioso contributo nel far emergere giovani stilisti di talento. (altro…)

Laura Pausini dopo lo scandalo del nudo puntualizza: “Quell’incidente mi fa vergognare, ma basta!”

Pubblicato il 01 Ago 2014 alle 11:14am

Laura Pausini dopo l’incidente sul palco, avvenuto durante il concerto a Lima, scrive sulla sua pagina Facebook: “Basta, avete vinto, non reggo più a non commentare la notizia del Perù“. (altro…)

Il pregiudizio razziale nasce dalla geometria del volto

Pubblicato il 01 Ago 2014 alle 10:44am

Secondo uno studio condotto dalle Università inglesi di York e Princeton, pubblicato su Proceedings of National of Science il nostro giudizio sulle persone viene formulato in base al loro viso. (altro…)