Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni nella conferenza stampa che si è tenuta dopo la riunione della Giunta regionale ha annunciato che “La sperimentazione sugli ambulatori aperti che si è conclusa ieri, sarà confermata dal 1 settembre in tutte le aziende ospedaliere lombarde e in tutte le strutture private“.

Da settembre, infatti, tutti gli ambulatori saranno aperti la sera dalle 18 alle 22, ed il sabato e la domenica mattina“.

Inoltre, sempre a partire da settembre si assisterà anche ad un taglio netto delle liste di attesa. Intervento per il quale saranno messi a disposizione 15 milioni di euro di investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.