Domenico Modugno a 20 anni dalla morte, Polignano lo festeggia con un concerto ed una mostra

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Ago 2014 alle ore 11:58am

A vent’anni dalla scomparsa di Domenico Modugno, a Polignano a Mare, la sua città natia, lo celebrerà questa sera, con lo spettacolo dal titolo ‘Meraviglioso Modugno’.

Gino Paoli e Danilo Rea, Malika Ayane, Marta Sui Tubi, Diodato, Rocco Hunt e Renzo Rubino si cimenteranno in alcuni dei suoi più celebri brani.

Alla sua quarta edizione, la kermesse musicale, si terrà per il secondo anno a Polignano a Mare, dopo essersi svolta per due anni al teatro Petruzzelli di Bari al fine di poter favorire la crescita del territorio e della città cara a Modugno.

Nel corso della serata gli ospiti proporranno dei loro brani e presenteranno dei brani di Domenico Modugno.

Lo spettacolo, organizzato dal Comune di Polignano a Mare in collaborazione con Puglia Sounds, è ad ingresso gratuito , condotto da Maria Cristina Zoppa e dalla giovane cantautrice pugliese Erica Mou.

Sul palco, interverrà anche lo scrittore Luca Bianchini che, nel corso della serata, ritirerà il ‘Premio Città di Polignano a Mare 2014′, “per aver promosso l’immagine della cittadina in provincia di Bari con i suoi best seller”.

A fare gli onori di casa ci saranno la famiglia Modugno, Franco Migliacci e la famiglia Pazzaglia, con gli esperti di Domenico Modugno, Rudi Assuntino, Mimmo Carta e Gianni Torres.

Inoltre, per l’occasione, sarà allestita anche una mostra curata dall’architetto Luca Modugno, disponibile sino al 15 settembre nel Museo Pino Pascali a Polignano.