Notte di San Lorenzo: poche stelle cadenti, c’è la super Luna, per vederle attendere il 12 agosto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Ago 2014 alle ore 12:44pm

La Luna di domani sera, rischierà di coprire con la sua luce la luminosità delle stelle cadenti della notte di San Lorenzo.

Il nostro satellite raggiungerà infatti il massimo della sua luminosità, rendendo invisibili molte meteore che in questo periodo cadono durante le notti estive.

Ma lo spettacolo sarà lo stesso assicurato. Ci sarà la super Luna che raggiungerà la fase di piena e sarà molto vicino alla Terra. Per questo, ci apparirà più grande e splendente del solito.

Fenomeno che si ripeterà poi nel mese di settembre. Ma per le stelle cadenti, bisognerà attendere ancora qualche giorno, perché domani solo le più grandi saranno visibili.

Il culmine arriverà il 12 agosto e continuerà anche nei giorni successivi, quando le condizioni di luminosità saranno certamente migliori. Allora sì che si potranno esprimere tanti desideri.

Poi sarà la volta della congiunzione tra Venere e Giove poco prima dell’alba del 18 agosto e il cui incontro sarà lo stesso spettacolare, e da non perdere!.