Rimosso con successo, dal corpo di una donna, un tumore di 60 chili

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Ago 2014 alle ore 12:48pm


Secondo quanto riferito dall’Istituto messicano della Previdenza Sociale, è stato asportato per la prima volta al mondo, un tumore di ben 60 chili dal corpo di una donna di 51 anni.

L’intervento, eseguito da un gruppo di chirurghi messicani, si è andato molto bene. La donna non si era mai fatta visitare e curare. Ha convissuto con il male alle ovaie, un unicum, per 5 anni.

Mercedes Talamantes, questo è il nome della paziente, non usciva di casa da due anni, per paura di morire.

Nel corso di una conferenza stampa, che si è tenuta a Cabo San Lucas, ha rivelato di essere andata a farsi visitare soltanto quando ormai non riusciva più a camminare e a lavarsi, a causa dell’enorme peso.