agosto 23rd, 2014

Ice Bucket Challenge continua, gavettone anti-Sla anche per la politica italiana

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 3:03pm

Dopo la morte Corey Griffin, co-fondatore dell’iniziativa annegato in Massachusetts, le ‘secchiate’ rimbalzano da una parte all’altra del web, crescendo a dismusura. (altro…)

Malore per Paolo Bonolis, ricovero in ospedale: “Ecco la foto, anticipo i paparazzi”

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 2:34pm

Paolo Bonolis ha avuto un lieve malore che lo ha costretto al ricovero in ospedale. (altro…)

Palermo: irruzione in uno studio medico, sequestrati 10 pazienti

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 12:49pm

E’ accaduto ieri Palermo, in corso Tukory. Un pregiudicato è entrato in uno studio medico e ha sequestrato la segretaria e dieci pazienti in attesa di visita. (altro…)

Botox una possibile arma contro il tumore allo stomaco

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 12:26pm

Il comune antirughe, il botox, potrebbe essere utilizzato per curare il cancro allo stomaco. Lo ha rivelato uno studio, condotto sui topi da un gruppo di ricerca del Columbia University Medical Centre di New York e della Norwegian University of Science and Technology, pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine.

Nei test il botox si è rivelato molto efficace nel bloccare i segnali nervosi capaci di stimolare le cellule staminali del tumore. Da qui, è partito un trial clinico, in Norvegia, che coinvolge pazienti umani affetti da tumore allo stomaco.

Il botox blocca le cellule nervose non facendole rilasciare un neurotrasmettitore chiamato acetilcolina. Come avviene nei trattamenti estetici che riesce a ridurre le rughe paralizzando temporaneamente i muscoli del viso.

Ma tale neurotrasmettitore è famoso anche per riuscire a stimolare la divisione cellulare e questo è quanto hanno scoperto i ricercatori, cosa molto efficace ai fini del cancro.

Email Isis alla famiglia di Foley. Obama studia attacchi in Siria e dialogo con Assad

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 12:07pm

Una settimana prima che James Foley venisse ucciso dai miliziani dello Stato Islamico, i rapitori aveva inviato alla famiglia del reporter americano un’email annunciando la sua morte: “Pagherete il prezzo dei vostri bombardamenti! Il primo sarà il cittadino americano, James Foley! La sua morte è un risultato diretto delle vostre trasgressioni verso di noi!” (altro…)

Bossetti ossessionato dalle tredicenni, visionava siti pedopornografici

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 11:47am

Le analisi fatte dagli inquirenti su pc e sui supporti informatici di Massimo Giuseppe Bossetti, in carcere con l’accusa di aver ucciso Yara Gambirasio, mostrerebbero almeno 5 accessi a siti pedopornografici. (altro…)