E’ morto Richard Attenborough, premio oscar con ‘Gandhi’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Ago 2014 alle ore 10:02am


Si è spento all’età di 90 anni Richard Attenborough, celebre attore e regista britannico. Lo ha annunciato l’Accademia britannica del cinema (Bafta).

Prima di ricevere gli Oscar nel 1983 per “Gandhi” come miglior film e miglior regista, Attenborough è stato attore di teatro, già a partire dagli anni ’40. Ha recitato in “Brighton Rock” che anni dopo portò sul grande schermo.

Si ricordano: “Eroi del mare”, “London Belongs to Me”, “Morning Departure” e alcune commedie girate negli anni ’50, in parallelo con la carriera teatrale, come “Operazione fifa” e “Nudi alla meta”.

Nel’ 64 Richard Attenborough si aggiudicò il premio Bafta come miglior attore britannico per “Cannoni a Batasi”. Poi recitò in film come “La grande fuga”, “Quelli della San Pablo” con Steve McQueen, che gli valse un Golden Globe, e interpretò il ruolo di John Hammond in “Jurassic Park” di Steven Spielberg, ripreso poi ne “Il mondo perduto”.

E in veste di regista e produttore degni di nota anche “Charlot – Chaplin” (1992), con Robert Downey Jr. nei panni di Charles Chaplin, e “Viaggio in Inghilterra”.

Infine Attenborough è riuscito a portare al cinema il musical di Broadway “Chorus Line”.