Islanda: chiuso lo spazio aereo sul vulcano Bardarbunga, allarme eruzione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Ago 2014 alle ore 1:41pm

La Protezione civile islandese ha annunciato l’eruzione del vulcano Bardarbunga, facendo sapere che «è iniziata appena dopo lo scoccare della mezzanotte nell’area di Holuhraun, un campo di lava nel centro dell’isola, molto lontano dalla zona abitata». «I radar – prosegue ancora il comunicato – non hanno per il momento rilevato alcuna emissione di cenere».

Qualcosa, era stato avvertito, anche nei giorni precedenti. Da oltre 10 giorni infatti, l’Istituto meteorologico islandese monitorava la situazione di quello che rappresenta il più grande vulcano dell’isola, ritornato attivo dopo uno sciame sismico.

Nel 2010 è avvenuta l’ultima eruzione del vulcano più piccolo, l’Eyjafjallajokull che mandò in tilt il traffico aereo in tutta Europa per diversi giorni.

L’Islanda ora ha chiuso anche lo spazio aereo sopra al Bardarbunga, decretando allerta rossa, la più alta della scala delle emergenze.