Scuola: il piano Renzi, 150mila docenti assunti entro settembre 2015, addio alle supplenze

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Set 2014 alle ore 11:18am

Il premier Matteo Renzi annuncia di voler “rivoluzionare” la scuola. Il piano è stato pubblicato sul sito del Governo ‘passo dopo passo’.

Previste assunzioni per 150 mila docenti entro settembre 2015 per azzerare le graduatorie e dire basta alle supplenze.

Poi dal 2016 si diventerà docenti di ruolo solo per concorso. Gli scatti non saranno più per anzianità. Ogni 3 anni 2 docenti su 3 avranno in busta paga 60 euro netti al mese in più “grazie ad una carriera che premierà formazione e qualità di lavoro in classe.

Questi alcuni dei punti salienti della riforma prevista dal governo.